Pubblicato il giorno 2-ago-2019

Geometra a Roma - CILA

L’accertamento di conformità è disciplinato dall’articolo 36 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 380/2001 (Testo Unico dell’edilizia), che riprende l’articolo 13 della legge n. 47/85.

E’ considerato lo strumento urbanistico attraverso il quale l’ordinamento consente la sanatoria di abusi edilizi “formali”, ovvero di opere realizzate in assenza di permesso di costruire o in difformità da esso.

La condizione per il rilascio del permesso in sanatoria è che gli interventi abusivi siano conformi alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al tempo di realizzazione degli interventi medesimi, sia al momento della presentazione della domanda di sanatoria.
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.