Pubblicato il giorno 6-ago-2019

Geometra a Roma - CILA

La CILA nel comune di roma comunicazione di inizio lavori venne introdotta nel 2010 nel Testo Unico dell'edilizia (Dpr 380/01) per semplificare l'avvio di lavori edilizi da realizzare senza titolo abilitativo ma con una semplice comunicazione da inviare all'ufficio tecnico del Comune di Roma, anche in modalità telematica.

Per presentare una CILA nel comune di roma è necessario l'ausilio di un tecnico abilitato che deve redigere i disegni di progetto e predisporre l'asseverazione per dichiarare se gli interventi previsti rientrano tra quelli ricadenti nella CILA nel comune di roma e se gli stessi rispettano le normative antisismiche, energetiche, antincendio, igienico sanitarie, etc.

Gli interventi subordinati a Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata sono quelli ricadenti nella manutenzione straordinaria e nel restauro e risanamento conservativo senza interventi strutturali.

La definizione di "manutenzione straordinaria" e "restauro e risanamento conservativo" è presente all'Art. 3 del DPR 380

Interventi di manutenzione straordinaria
La Legislazione nazionale permette di presentare la Comunicazione Inizio Lavori se gli interventi ricadono nella manutenzione straordinaria (Leggi: quali sono interventi manutenzione straordinaria) sempre che non vi siano interventi strutturali o non vengano cambiati i parametri urbanistici.
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.